Loading

Scarica da… / 6. Colonne Sonore

6 Comments

  1. Paolo Gabbriellini (Lucca)

    10 Ottobre 2013 Rispondi

    Gent.mo Prof. Maci

    Non trovo le parole giuste per complimentarmi per tutte le sue composizioni, paragonabili, senza alcun dubbio a quelle dei migliori compositori.
    Le trovo meravigliose e non saprei scegliere la più bella, perchè sono tutte belle!
    Al momento e forse perché non le ho ancora ascoltate bene tutte, ho scelto la prima versione di “Al Crepuscolo”. Mi piace tantissimo, è il mio genere e mi emoziona; la sto’ eseguendo nella chiesa della mia Parrocchia, con un organo del 1700 e devo dirLe che, con i registri: principale e voce umana assieme, ma anche con il flauto solo, viene veramente bene!
    Sono contentissimo di aver trovato il suo Sito che visito spesso e spero di trovare altri brani che siano adatti alle mie capacità musicali.
    Complimenti e grazie di cuore.

  2. Alessandra [Varese]

    10 Febbraio 2013 Rispondi

    Suggeritomi da Sr Veronica il suo sito... ho ascoltato le sue piacevoli musiche... molto belle. Alessandra

  3. Vito Rizzo

    17 Gennaio 2013 Rispondi

    Grazie per avermi fatto conoscere questi splendidi brani. Le sue colonne sonore e le sue opere sono emozionanti.
    Le faccio i miei più sentiti complimenti.

  4. Diega Roberti

    7 Febbraio 2011 Rispondi

    Per me la musica che uno riesce a creare sotto la potente ispirazione di Dio non può non essere che deliziosa, travolgente, piena di armonia e apportatrice di messaggi pacifici. Che Dio moltiplichi in te la Sua Armonia!

  5. sr. Lucy [Pescara - Congregazione delle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria]

    22 Novembre 2010 Rispondi

    Sono canti e musiche stupende, arrivano in fondo all'anima e il cuore si commuove e l'anima s'innalza a Dio. Grazie...mi dispiace di aver scoperto solo ora questo sito ma non lo lascerò più. MERAVIGLIOSO!

  6. Lucio Maci [Ostuni - Br]

    17 Maggio 2010 Rispondi

    La musica è l'arte dei suoni, recitava il mio vecchio testo di Educazione Musicale delle scuole medie. Credo che sia anche un veicolo inimitabile di emozioni. Quando un brano suscita questo transfert, al di là della tecnica, seppur doverosa, il musicista ha raggiunto, io credo, il suo obiettivo. Ritengo da ascoltatore che questa musica del Prof. Luigi Maci viva questa azione veicolare in maniera intensa e continua. Faccio i miei personali complimenti. Mi permetto, inoltre, di incoraggiare l'Autore a non demordere anche se il "sistema" porge solo porte in faccia. Credo che il talento, la volontà, l'entusiasmo, la presa in carico della propria fantasia non possano né debbano essere fermate da alcun guinzaglio.

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Rispondi a Alessandra [Varese] Cancel

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.